26/08/2013 Radio Città - Informazione, Musica e Sport
chi siamo dove siamo palinsesto radio giornale pubblicità
Programmazione

INFORMAZIONE


ascolta on line ................

  RASSEGNA STAMPA

 
RADIO GIORNALE

 
......................................
PROGRAMMI
 .:
|
VOLAMI nel CUORE
 .:
| RADIO BASKET
 .:
| DIRETTA BASKET


Links utili





IMPORTANTE COMUNICATO STAMPA

Dopo circa 40 anni di ininterrotta attività, la voce di Radio Città rischia di essere soffocata.
Senza addurre farraginose spiegazioni, di fatto,  si sta mettendo in atto un esproprio a favore di altra emittente, a titolo gratuito o peggio, per paradosso, a nostre spese.
Negli ultimi 15 anni Radio Città, grazie al lavoro, alla abnegazione, alla serietà dei suoi conduttori (dirigenti e dipendenti) è passata da “radiolina di quartiere” ad apprezzata “radio di Pesaro e Provincia”.
Siamo stati uno strumento di informazione puntuale ed apprezzato da decine di migliaia di ascoltatori, dalle istituzioni, da importanti Enti Pubblici e Privati, conducendo questa radio senza soluzione di continuità, con strumenti, personale, consumi, manutenzione a proprio carico, grazie all’apporto della pubblicità.
L’attuale situazione è nata dall’aver accettato l’invito di un’altra emittente per poter fare programmi condivisi, allargando, così, automaticamente il nostro bacino di ascolto.
Mentre questi signori hanno disatteso, tutti o quasi, gli obblighi pattuiti, intanto hanno presentato, al Ministero dello Sviluppo Economico, domanda di diventare titolari della nostra concessione sostenendo che, in virtù dei nostri patti, erano Costoro a condurre la nostra radio.
Dichiarazione assurda.
Abbiamo presentato opposizione ed (il 7/11/13) abbiamo avuto conferma dal Ministero dello Sviluppo Economico che la concessione a trasmettere rimaneva a noi in quanto la scrittura non era titolo valido per il trasferimento di quel diritto.
Ma “le carte” rischiano di coprire la realtà.
Combinazione ha voluto che l’avvertimento del Ministero dell’inizio di una nuova istruttoria sia stato inviato, a mezzo Posta Elettronica Certificata invece che con normale Raccomandata cartacea.
Il nostro server ha dato conferma di ricevimento ma non ha potuto inoltrarci il documento perché il ponte con noi, a nostra insaputa, era interrotto.
Caso ha voluto, ancora, che il ripristino sia avvenuto quando era ormai prescritto il tempo per le controdeduzioni.
Siamo, allora, stati costretti a ricorrere al TAR perché il Ministero “ha voluto” prendere il nostro silenzio come assenso malgrado le nostre proteste e le mail del server dimostrative della nostra mancata ricezione.
La vicenda ha richiesto pesanti spese di giudizio ed ancora ne dovremo affrontare per proseguire la nostra battaglia di giustizia doverosa, non soltanto nei confronti dei nostri ascoltatori, ma anche di tutti quei collaboratori che sarebbero costretti “a casa” nell’eventualità della nostra soccombenza…e che, dopo aver sempre condotto la radio, si domanderebbero per quale fantasia dovrebbe risultare a qualcuno che a farlo son stati altri da Ancona.
Abbiamo seguito l’invito di molti ascoltatori che hanno partecipato alle disavventure e abbiamo aperto  un conto di solidarietà “sono con Radio Città” presso la BCC Banca di Pesaro, l’IBAN è IT 34 B 08826 13306 000080107883 (il versamento è libero ma, comunque, risulterebbe un gradito incentivo a continuare)

Noi ci mettiamo da sempre tutto l’impegno possibile perché la nostra provincia abbia la radio che si merita opponendoci a chi sta costruendo “pentole e coperchi”.



 
 

musica dedicata alle emozioni del cuore...

vai al programma >>




tutti i giorni
ore 23.00


 
sito web realizzato da Netcompany srl
Banca di Pesaro
Iniziative 
Radio Città supporta la campagna di sensibilizzazione sulla fibrosi cisitica.
Visualizza lo spot >>
Numeri utili
Questura/Prefetto
0721/38611
Vigili Urbani
0721/387800
Polizia Stradale
0721/42371
Carabinieri
0721/4341
Comune Pesaro
0721/3871
Guardia Medica
0721/22405
Ospedale S.Salvatore
0721/3611
Telesoccorso n.verde
800464809
Comune di Pesaro Provincia di Pesaro
Radiocittà srl, Via Mameli 42 scala A inter. 101 - Pesaro :: tel. 0721/25.150, fax 0721/25.107 :: contatti
Comune di Pesaro Provincia di Pesaro